torretta del design, castello del valentinotorino. raggiungere luigi bistagnino– ginobista – e accedere al suo studio-libreria-presbiterio che domina sutorino sembra un percorso di purificazione, una via crucis per l’espiazione di tutti i peccati che il progettista possa commettere: telefono a rotella, porte criptate da telefoni a rotella, ascensori poco più grandi di un telefono a rotella, scale buie. a rotella. 

l’arduo percorso porta all’oracolo della new wave del design. saggio ed estremo, ginobista, alla nostra prima non-domanda, si rivela a noi. un fiume in piena….

contina su  http://fronteliberazionedesigner.tumblr.com/post/42507924593/torretta-del-design-castello-del-valentino